ONE PIECE e le parole di Kaido: l'imperatore è di un'altra razza? Il possibile significato

ONE PIECE e le parole di Kaido: l'imperatore è di un'altra razza? Il possibile significato
di

Da tempo Eiichiro Oda ha fatto capire che Kaido è il pirata più forte del mondo di ONE PIECE, ma non solo. Dopo l'apparizione di Barbabianca, che veniva reputato l'uomo più forte, c'è stata anche quella di Kaido, definito la creatura più forte. Un termine che sembra voler sottolineare la natura non umana dell'imperatore.

Finora però Kaido è stato trattato da umano, nonostante le corna e la stazza che ha pochissimi eguali tra gli umani. Tuttavia una frase contenuta in ONE PIECE 1025 potrebbe modificare questa visione, donando una natura molto più selvaggia e oscura all'imperatore delle Cento Bestie.

Durante il capitolo più recente pubblicato da Weekly Shonen Jump, l'imperatore si è scagliato contro Yamato. Mentre colpisce la figlia, le ricorda che lei è la figlia di Kaido e che non dovrebbe fare amicizia con gli umani. Questo perché Kaido si definisce un "oni", un "ogre" nella versione ufficiale inglese e quindi un demone. Ora, questo potrebbe tranquillamente essere un modo per elevarsi rispetto agli altri umani e rimarcare la propria natura feroce.

Tuttavia, Eiichiro Oda potrebbe essersi rifatto al personaggio di Shutendoji, un potente e gigantesco demone del folklore giapponese che inizialmente veniva chiamato "bambino mostruoso", ovvero "Kaido". Shutendoji beveva sempre, così come l'imperatore di ONE PIECE, e contemporaneamente nel suo nome c'è il kanji 天, che può significare anche Paradiso. Questo simbolo è presente anche sulla borraccia di Kaido e lui stesso sogna di morire in modo onorevole.

Potrebbe esserci quindi più di una similitudine, e ciò potrebbe portare Kaido a non essere un vero umano del mondo di ONE PIECE.

Quanto è interessante?
3