ONE PIECE: perché Rufy inventa soprannomi per tutti ad eccezione della sua ciurma?

ONE PIECE: perché Rufy inventa soprannomi per tutti ad eccezione della sua ciurma?
di

Quando si parla di attenzioni ai dettagli, il manga di ONE PIECE è campione nel celare elementi interessanti all'interno delle tavole. Eiichiro Oda, infatti, è un esperto nel nascondere piccoli dettagli in mezzo alla narrazione, creando una piccola caccia al tesoro settimana dopo settimana.

Chissà, dunque, quanti di voi si siano resi conto delle difficoltà di Rufy nel ricordare i nomi dei personaggi che incontra lungo il suo cammino. Spesso, infatti, il protagonista è solito nominare questi personaggi con un soprannome inerente al loro aspetto fisico. Ma per quale motivo il capitano dei Mugiwara non nomina il nome di ciascun personaggio ad eccezione della propria ciurma? A chiarire questo quesito ci pensa una SBS dell'ultimo volume di ONE PIECE:

"Rufy è il tipo di persona che non vuole ricordare alcun nome, per il semplice fatto che non gli interessa. Per questo motivo, inventa un soprannome basato sull'aspetto del personaggio a cui si riferisce. Tuttavia, quando qualcuno si aggiunge alla sua ciurma, fa molta attenzione a ricordare correttamente il loro nome."

Un aneddoto interessante rivelato dallo stesso Eiichiro Oda nella risposta originale allegata in calce alla notizia. Ma a proposito del manga, avete già letto gli spoiler del capitolo 976 di ONE PIECE che mostra il ritorno di un attesissimo personaggio? E voi, invece, cosa ne pensate di questa particolare ma buffa motivazione? Fatecelo sapere, come sempre, con un commento nell'apposito riquadro qua sotto.

Quanto è interessante?
4