ONE PIECE, qual è il Seraphim più forte tra quelli apparsi nell'opera?

ONE PIECE, qual è il Seraphim più forte tra quelli apparsi nell'opera?
di

L'universo narrativo di One Piece è così ampio da aver introdotto un'incredibile numero di entità differenti. Tra le razze più forti di One Piece troviamo i Seraphim, introdotti recentemente nell'opera da Eiichiro Oda. Però, chi è il più forte dei Seraphim? Fate attenzione, perché seguono spoiler su One Piece.

4 - S-Snake

Dall'aspetto fortemente ispirato a Boa Hancock, questa guerriera può manipolare il fuoco e pietrificare gli avversari, proprio come Hancock. Inoltre, come gli altri Seraphim, possiede dei tratti lunariani che la rendono un nemico molto temibile.

3 - S-Bear

Simile ad Orso Bartholomew, il personaggio rivelazione di One Piece, questo personaggio può teletrasportare gli avversari in diverse posizioni e lanciare terrificanti raggi laser. Il Fattore Genetico di Bartholomew rende S-Bear molto difficile da sconfiggere.

2 - S-Shark

Apparso per la prima volta su Egghead, questo Seraphim è in grado di muoversi velocemente attraverso le superfici grazie al Frutto Swim-Swim. Anche se incompleta, quest'arma biologica vivente è riuscita ad avere la meglio su diversi membri della ciurma di Rufy.

1 - S-Hawk

Per quello che sappiamo e abbiamo visto, S-Hawk è il Seraphim più potente in assoluto. Possiede una tecnica di spada eccellente ed è molto più forte di numerosi spadaccini formidabili. Impugna la spada di Mihawk e attinge dalle sue abilità in maniera sublime, come dimostrato contro i pirati di Barbanera, che non hanno saputo fermarlo. Attualmente, è un personaggio imbattuto e, apparentemente, imbattibile.

In definitiva, tra tutte le creazioni del Dr. Vegapunk, S-Hawk primeggia in maniera evidente, mentre gli altri 3, su per giù, se la possono giocare tra loro in termini di potenza.

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi