ONE PIECE: l'attesa riunione di Kiku raccontata nel capitolo 984

ONE PIECE: l'attesa riunione di Kiku raccontata nel capitolo 984
di

Kiku, samurai dalle apparenze femminili e membro dei Nove Foderi Rossi, fu presentata durante le primissime fasi di Wanokuni. Rufy e Zoro furono tra i primi a fare la sua conoscenza e approfittarono del suo aiuto per salvare Tama dalle grinfie dei soldati di Kaido. Da allora ha ovviamente contribuito alla causa dei protagonisti di ONE PIECE.

Durante il flashback dedicato a Oden Kozuki, narrato da Oda all'inizio del terzo atto di Wanokuni, si viene a scoprire come iniziò il suo percorso al fianco del legittimo shogun dell'isola ma anche della presenza di un fratello maggiore. E quel fratello era nient'altri che Izo, ex comandante di una delle flotte di Barbabianca.

Dopo oltre 30 anni (per Izo, molti meno per Kiku) di distanza, i due fratelli si sono finalmente riuniti. Questa riunione è avvenuta nel capitolo 984 di ONE PIECE pubblicato la scorsa domenica. Grazie all'aiuto di Marco, Nekomamushi e Izo sono stati portati su uno dei promontori di Onigashima dove proprio pochi minuti prima erano arrivati Law e il resto dei Nove Foderi Rossi.

Il gruppetto si vede arrivare queste tre figure dall'alto e naturalmente Kiku non può che essere contento di rivedere il suo fratello maggiore. Lo stesso naturalmente vale per gli altri samurai che vanno ad abbracciare Izo sancendo definitivamente la riunione del gruppo.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
2