ONE PIECE SBS 104: la vera storia dei pirati di Kid, ecco come sono nati

ONE PIECE SBS 104: la vera storia dei pirati di Kid, ecco come sono nati
di

L'arcipelago Sabaody contribuì ad ampliare il mondo di ONE PIECE con l'introduzione delle Supernove, undici pirati potenti che erano riusciti ad arrivare a metà della Rotta Maggiore con una taglia superiore ai 100 milioni di Berry. Due di questi erano nella ciurma protagonista, Rufy e Zoro, altri però no, come il capitano dei pirati di Kid.

Eustass Kid e la sua spalla Killer sono altre due supernove di ONE PIECE e ormai sono diventati tra i personaggi più importanti della storia, visto anche il loro contributo a Wano. E nel volume 104 di ONE PIECE ci sono le SBS che narrano la storia dei pirati di Kid, dal loro primo incontro a come hanno deciso di prendere il mare.

Kid, Killer, Heat e Wire sono nati in un'isola del South Blue non affiliata al Governo Mondiale dove c'era un gruppo di banditi che agiva come se fossero i regnanti dell'area. L'isola era anche suddivisa in quattro distretti, ognuno di essi con una banda, i cui capi erano proprio i quattro membri originari della ciurma menzionati prima. Nonostante l'amicizia tra Kid e Killer, esplodevano battaglie ogni giorno tra le varie gang.

Tutto cambia quando i due conoscono Victoria, una ragazzina che diventa il loro primo amore. La ragazzina viene però uccisa dalla banda che controlla l'intera isola e, per la rabbia, Kid e Killer uniscono le quattro gang minori per coalizzarsi contro coloro che dominavano il paese, uccidendoli. Kid decide però che quell'isola gli sta troppo stretta, e così i quattro fondano i pirati di Kid e prendono il largo, intitolando la loro nave Victoria Punk all'amica che era stata uccisa.

Vi è piaciuta la storia dei pirati di Kid? E vi piacerebbe vederli ulteriormente in ONE PIECE?

Quanto è interessante?
2