ONE PIECE: tutti i segreti del Frutto del Diavolo ingerito da Big Mom

ONE PIECE: tutti i segreti del Frutto del Diavolo ingerito da Big Mom
di

Tra i più forti personaggi presentati in ONE PIECE sicuramente spiccano i quattro imperatori. Tra questi vi è Big Mom, la quale, grazie ai poteri del Frutto Soul Soul, ha fatto più volte tremare i protagonisti. Scopriamo insieme cosa la donna è in grado di fare.

La principale abilità conferita dal frutto è la capacità di dar vita ad oggetti inanimati tramite l'inserimento di un'anima all'interno degli stessi, cosa che ricorda il Paramisha Shadow Shadow ingerito da Gekko Moria.

Mentre in passato questi poteri erano posseduti da Caramel, attualmente è Charlotte Linlin ad utilizzarli per infondere un anima a svariati oggetti in modo da creare un esercito di cosiddetti "Homies", esseri fedeli a colei che ha dato loro vita e che ubbidiscono a qualsiasi ordine da lei impartito. L'imperatrice è inoltre in grado di separare parte del proprio spirito per contribuire ella stessa alla nascita di Homies più potenti, come avviene nel caso di Zeus, Napoleon e Prometheus. Ciò in cui viene inserita un'anime assume alcune caratteristiche umane. Nel caso in cui il contenitore sia un animale, esso riuscirà a camminare in posizione eretta, se invece si trattasse di un oggetto, quest'ultimo acquisirà un volto. Gli Homies inoltre mantengono le abilità e la memoria dei proprietari dell'anima originali.

Quando Big Mom attiva il proprio potere la vita del bersaglio è interamente nelle mani della stessa, la quale ha la possibilità di scegliere le quantità di anima da estrarre dal soggetto. La rimozione totale equivale alla morte.

Questo Frutto del Diavolo ha però diverse debolezze. Una condizione necessaria a prendere il possesso di uno spirito altrui è infatti la paura della morte del bersaglio senza la quale l'abilità risulta inefficacie. Inoltre se le creature a cui è stata data vita, tramite il potere del Soul Soul, provano terrore, esse lasceranno fuggire l'anima dal proprio corpo morendo. Lo stesso destino è riservato agli Homies che si scontrano col Frutto Yomi Yomi contro il quale risultano svantaggiati.

Un altro grande problema che coinvolge l'utilizzo di questi poteri è di natura morale. Tutte le abilità elencate infatti richiedono l'utilizzo dell'essenza spirituale, il frutto non permette di donare vita dal nulla ma di rubarla da altri esseri viventi. È certamente possibile anche utilizzare la propria stessa anima ma ciò rischierebbe di portare alla morte dell'utilizzatore. Nel caso di Big Mom però questi ultimi problemi non si pongono a causa della natura mostruosa del personaggio che non bada particolarmente alle vite di chi la circonda.

Voi cosa ne pensate di questo Frutto del Diavolo? Fatecelo sapere con un commento.

Riporto inoltre un articolo riguardante i poteri di Doflamingo da ONE PIECE ed una news nella quale vien mostrata una nuova figure di Zoro da ONE PIECE.

Quanto è interessante?
2