ONE PIECE: gli spoiler del capitolo 962 rivelano un taglio consistente di pagine

ONE PIECE: gli spoiler del capitolo 962 rivelano un taglio consistente di pagine
di

ONE PIECE ha iniziato da poco la terza fase di Wanokuni, l'isola ispirata ai samurai che sta tenendo banco con una saga in cui Rufy e tutta la sua alleanza devono strappare il territorio dalle grinfie di Kaido. L'imperatore sta rendendo ovviamente difficili le cose al gruppo di protagonisti, mentre gli ultimi capitoli ci hanno portato nel passato.

I primi spoiler di ONE PIECE capitolo 962 testimoniano il fatto che Eiichiro Oda non è riuscito a completare il solito capitolo di 17 pagine. Pertanto, la storia di questa settimana sarà composta da sole 13 pagine. Non un unicum per il mangaka, che già in passato ha dovuto fornire ai lettori appuntamenti più brevi.

La storia riprende col flashback di Kozuki Oden che ora è stato esiliato dal padre. L'uomo vaga per la regione di Kuri, dove affronta e sconfigge Ashuradouji. La zona era sempre turbolenta e ricca di problemi, ma la presenza del futuro shogun permette di calmare le acque. Nel frattempo, la cassa viene trovata vuota subito dopo la partenza del membro del clan Kozuki. Orochi, il vero colpevole, insiste affermando che è stato Oden ha razziarla.

Nel capitolo di ONE PIECE, di cui potete vedere anche alcune immagini in calce, appaiono anche Kiku e suo fratello maggiore Izou. Intanto le gesta di Oden vengono vociferate per tutta l'isola e ciò porta a due risultati: quello di ottenere altre persone a lui fedeli e a un ritiro dell'esilio da parte del padre, che concede al figlio il titolo di daimyo di Kuri.

Passano sei anni da quel momento e si parla della distrutta ciurma di Rocks e dei nuovi pirati che hanno preso il mare, con alcune immagini che mostrano Barbabianca e gli altri futuri imperatori. Sulle spiagge di Kuri, Kawamatsu si imbatte in due individui che non si capisce se siano umani oppure no.

Quanto è interessante?
5