ONE PIECE: Stampede, il film ha incassato 30 milioni di euro nel primo fine settimana!

ONE PIECE: Stampede, il film ha incassato 30 milioni di euro nel primo fine settimana!
di

Pare ormai un successo senza sosta quello di ONE PIECE: Stampede, ormai forte nel suo primo giorno di debutto con 6 milioni di euro portate nelle casse dell'azienda e dei suoi azionari. L'ultimo lungometraggio di casa TOEI pare ergersi a nuovo cavallo di battaglia, grazie a dei combattimenti straordinari.

Mentre gli spoiler del film iniziano a trapelare in rete, in Giappone la pellicola continua instancabile la sua scalata milionaria. La TOEI Animation, infatti, erede del successo di Dragon Ball Super: Broly, tenta di ripercorrere quel filone che ha portato ingenti somme di denaro allo studio e ai suoi partner, proponendo nuovamente una storia non originale ma traslata a un comparto tecnico totalmente rinnovato, fresco di restyling in quanto parte della nuova corrente artistica che l'azienda in capo delle animazioni ha iniziato a perseguire.

I numeri, a questo punto, sono solo conferme della linea appena citata, infatti ONE PIECE: Stampede si dimostra estremamente solido con i suoi 30 milioni di incassi recepiti al botteghino nipponico, cifra che sicuramente avrà già ben coperto i costi di produzione del film, seppur con qualche perplessità a livello marketing su cui lo studio ha sempre puntato molto. In ogni caso, il titolo facente parte dell'universo di Eichiro Oda combatte a spada tratta per essere il film animato più florido della TOEI, una competizione che sicuramente farà gola agli azionari per promuovere il prima possibile un nuovo lungometraggio.

Il tempo passato è ancora troppo poco, con una distribuzione che non ha ancora toccato nessun altro suolo nazionale al di fuori di quello del Sol Levante. I margini di crescita sono tanti ed enormi, e non vediamo l'ora di scoprire se Stampede riuscirà a fare l'ennesima fortuna di questa industria spietata.

Quanto è interessante?
1