ONE PIECE, Toei Animation lancia la sfida: descrivere un anime in modo noioso

ONE PIECE, Toei Animation lancia la sfida: descrivere un anime in modo noioso
di

Le prossime puntate di ONE PIECE saranno incentrate su uno dei personaggi più amati della saga, in attesa di scoprire come continuerà la storia del gruppo di protagonisti vi segnaliamo una iniziativa di Toei Animation.

Come potete leggere nel messaggio presente in calce alla notizia, l'account Twitter ufficiale dello studio di animazione ha lanciato questa divertente sfida: descrivere una serie o un film di animazione nel modo più noioso possibile. Il tweet è diventato in poco tempo virale, ricevendo più di duemila Mi Piace e oltre mille cinquecento risposte. Particolarmente divertenti sono quelle dedicate a ONE PIECE, descritto così: "Ragazzo fissato con lo stretching odia l'acqua". Ovviamente si tratta di Rufy che ha acquisito il potere di allungare a piacimento il suo corpo, perdendo l'abilità di nuotare nell'acqua.

Anche altre serie sono state descritte in questo modo, per esempio "Bambino di 12 anni passa un esame per cercare suo padre", riferimento a Hunter x Hunter, mentre l'anime de Le Bizzarre Avventure di JoJo diventa "Un ragazzo viaggia fino all'Egitto per cercare un vampiro biondo che ha rubato il corpo del bisnonno". Particolarmente divertente è Dragon Ball Super, descritto semplicemente come "Dragon Ball Super".

Infine, se non lo avete ancora letto, vi segnaliamo il nostro riassunto del capitolo 984 di ONE PIECE.

FONTE: cb
Quanto è interessante?
3