ONE PIECE: l'ultimo capitolo del manga ha evidenziato l'onore di Zoro

ONE PIECE: l'ultimo capitolo del manga ha evidenziato l'onore di Zoro
di

Negli ultimi capitoli di ONE PIECE abbiamo riabbracciato il personaggio di Roronoa Zoro, il quale recentemente è stato al centro di alcuni momenti topici. Nel capitolo 915, ad esempio, abbiamo assistito a una scena che ha rimarcato il suo onore.

Sul finire delle nuove pagine del manga di Eiichiro Oda, infatti, abbiamo visto che Rufy e Zoro sono arrivati al Villaggio Bakura, accompagnando O-Kiku all'interno dell'agglomerato. Tuttavia, i due Pirati di Cappello di Paglia si sono dovuti dividere dalla donna a causa di un gruppo di lottatori di sumo che si sono stagliati dinnanzi a loro.

L'obiettivo del loro nerboruto leader è rapire O-Kiku per sposarla, e dopo averli sgominati Rufy nota che il suo primo ufficiale non ha neanche provato a fermare gli aguzzini della loro compagna. Dopo averglielo chiesto, Zoro risponde al suo capitano che non ha intenzione di combattere contro degli uomini semi-nudi.

È probabile che la volontà di Zoro, un guerriero il cui senso dell'onore è talmente forte da essersi fatto colpire il torace pur di non ricevere un colpo dietro la schiena da Mihawk, risieda nel fatto che i suoi avversari erano spogli di qualunque arma o armatura: di conseguenza, il codice morale dello spadaccino gli ha impedito di di affrontare i lottatori di sumo.

Voi cosa ne pensate? Zoro ha agito bene o doveva salvare O-Kiku a qualunque costo nell'ultimo capitolo di ONE PIECE?

Quanto è interessante?
8

Tutti i film di One Piece raccolti in un solo cofanetto, 15 dischi in BluRay o DVD di puro divertimento!