ONE PIECE e l'urlo di Momonosuke: le parole del futuro shogun

ONE PIECE e l'urlo di Momonosuke: le parole del futuro shogun
di

Anche se è ancora un bambino, Momonosuke Kozuki è un personaggio fondamentale per la saga di Wano. Figlio di Oden e quindi legittimo erede al trono dell'isola dei samurai, è stato protetto dai Foderi Rossi e la sua sola figura basta per incitare i guerrieri della sua isola a combattere, come visto in ONE PIECE capitolo 1015.

Nello scorso capitolo del manga, Rufy è stato sconfitto e Kaido ne ha dato l'annuncio. La maggior parte dei samurai è rimasta scoraggiata e sembrava ormai finita. Solo in pochi tra i protagonisti di ONE PIECE sono rimasti saldi nella loro volontà di continuare a combattere. È stato quindi necessario l'intervento di Momonosuke che pochi secondi prima aveva sentito la voce di Rufy nella sua testa.

Anche se in acqua, il protagonista di ONE PIECE è riuscito a parlare a Momonosuke, dicendogli che sarebbe tornato a combattere. Momonosuke, sfruttando uno dei Merries di Bao Huang, ha parlato all'intera isola recapitando parole e pensieri di Rufy, riuscendo a riaccendere gli animi del proprio esercito. Il bambino è riuscito quindi ancora una volta a dare una grossa mano sul fronte spirituale e mentale, così come accadde nella prigione di Udon.

Intanto sono stati pubblicati i primi spoiler di ONE PIECE 1016.

Quanto è interessante?
2