ONE PIECE e la vendetta di Nekomamushi: il suo nemico è vicino

ONE PIECE e la vendetta di Nekomamushi: il suo nemico è vicino
di

I Foderi Rossi sono determinati ad aiutare i loro alleati. Abbandonata la battaglia contro Kaido per sostenere la loro alleanza, negli ultimi capitoli di ONE PIECE li abbiamo visti prendere direzioni diverse in modo tale da adempiere a vari ruoli.

L'inizio del capitolo 1012 di ONE PIECE ha dato spazio ai samurai rimasti, intenti a capire come proseguire e dove dirigersi. Mentre Kin'emon andrà da Momonosuke e Kiku da Kanjuro, gli altri sembravano essere abbandonati a loro stessi, in cerca di un obiettivo da perseguire.

Ma l'arrivo di Shishilian ha cambiato la destinazione di uno di loro: Nekomamushi. Il capo della popolazione di Zou viene infatti a sapere del destino di Pedro, morto a Whole Cake Island dopo aver provato a fermare Perospero con una bomba. Questo semplice racconto, che Nekomamushi non conosceva dato il suo pellegrinaggio alla ricerca di Marco e Izo, fa cambiare completamente espressione al gatto gigante.

ONE PIECE 1012 accenna così all'ingresso di Nekomamushi in una nuova battaglia. Dirigendosi verso il luogo dove Carrot e Wanda stavano combattendo con Perospero, il capo notturno di Zou è deciso a riscuotere una vendetta per la morte di Pedro andando a combattere contro uno dei comandanti più forti di Big Mom. Basterà la sua forza per uccidere il nemico?

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
3