ONE PIECE: Zoro diventa un'imperdibile statua da collezione

ONE PIECE: Zoro diventa un'imperdibile statua da collezione
di

ONE PIECE ci ha fatto conoscere molti personaggi, molte tecniche diverse e avversari sempre più temibili, nel corso dei quasi 1000 capitoli a cui è arrivato il manga. Una delle prime conoscenze che abbiamo fatto è stato il fortissimo cacciatore di pirati, Roronoa Zoro, che Luffy ha voluto a tutti i costi come primo membro della sua ciurma.

Contraddistinto dalla sua abilità nell'usare tre katane, Zoro ha impiegato davvero poco tempo a conquistare i cuori dei lettori e degli appassionati dell'opera di Eiichiro Oda, vista anche la sua prontezza nel proteggere il capitano, al fianco di Sanji, come quando ha sopportato tutto il dolore provato da Luffy durante lo scontro con Gekko Moria, nella saga di Thriller Bark.

Nei 2 anni del time skip Zoro ha avuto la possibilità di allenarsi con lo spadaccino più forte del mondo, Drakul Mihawk, ex membro della Flotta dei Sette, prima che questa venisse sciolta in seguito al Reverie. Imparando diverse nuove tecniche Zoro si è dimostrato incredibilmente potente durante la saga di Dressrosa dove è riuscito a tagliare l'alto ufficiale dei Pirati di Don Quijote, Pica, trasformatosi in un enorme golem di pietra.

La tecnica usata è il Colpo Segreto dei 3000 mondi, che unita all'ambizione dell'armatura estesa fino alle lame delle katane, potrebbe essere considerata la più forte mai usata dallo spadaccino dei Mugiwara. Per ricordare un momento così epico, è stata realizzato un busto in edizione limitata di Zoro intento a fare questa tecnica. In scala 1:2, la statua è alta circa 65 centimetri, e sarà disponibile sul mercato tra dicembre 2020 e marzo 2021, ad un prezzo di 300 euro. Potete trovare delle immagini nel post in calce.

Ricordiamo che Luffy ha trovato un maestro dell'Haki a Wanokuni, e che Kaido è partito all'assalto nel capitolo 987.

Quanto è interessante?
5