One-Punch Man 128 è stato pubblicato: quale destino per Tatsumaki?

One-Punch Man 128 è stato pubblicato: quale destino per Tatsumaki?
di

Stanno avvenendo scontri su scontri in One-Punch Man. Un tripudio di battaglie di altissimo livello messe in scena dalla bravura nei disegni di Yusuke Murata sta appassionando i fan di tutto il mondo.

Dopo un ritardo annunciato da Yusuke Murata che ha messo un po' in apprensione i fan del manga, One-Punch Man torna con il capitolo 128 ricco di ulteriore azione. Ancora una volta, il focus principale del capitolo è Tatsumaki che deve ancora vedersela con Psykos, anche se per un breve momento fanno la sua apparizione anche Saitama e King. La donna, sul finale del capitolo precedente, sta avviando un'unione col corpo di Orochi in modo tale da conquistare un nuovo potere.

Questo potere però per il mostro è difficile da ottenere dato che Orochi fa di tutto per ribellarsi grazie alla forza acquisita in tanti anni. Psykos riesce però a metterlo a tacere e creare così un'entità potentissima. Tatsumaki è preoccupata per la presenza del bambino nell'intricata struttura sotterranea e non utilizza tutti i propri poteri e perciò rischia di rimanere vittima di un attacco di Psykos. La nemica la intrappola infatti in una bolla che sembra quasi aver ucciso l'eroina. Tuttavia, un messaggio di King alla fine avvisa Tatsumaki che il bambino è stato portato in salvo.

L'eroina psichica si riprende, anche mentalmente, e annuncia che non si tratterrà più. Ha quindi inizio una nuova battaglia a colpi di attacchi psichici tra le due contendenti. One-Punch Man tornerà tra due settimane con un altro capitolo.

Quanto è interessante?
1