One-Punch Man 131: il capitolo mostra la reazione degli eroi

One-Punch Man 131: il capitolo mostra la reazione degli eroi
di

Dopo lo spettacolare One-Punch Man 130 che ha presentato ai lettori dei disegni mozzafiato, Yusuke Murata ha iniziato a prepararsi per il capitolo 131. Purtroppo però il mangaka è stato costretto a rinviare più volte la data di uscita, avvisando i fan di volta in volta tramite il suo account Twitter.

Tuttavia questa notte Murata ha pubblicato One-Punch Man 131 su Tonari no Young Jump rendendolo quindi disponibile per la lettura in tutto il mondo. Vediamo insieme che contenuti ci riserva il capitolo 131 di One-Punch Man.

Rispetto agli ultimi avvenimenti, il capitolo parte con una situazione piuttosto tranquilla. Nell'ospedale di zona, Metal Bat decide di lasciare l'ospedale nonostante le ferite e rimettersi in carreggiata per aiutare i suoi compagni. Lo stesso pensiero passa per la mente di Spatent Rider che con un biglietto lascia il suo posto a chi ne ha più bisogno.

Mentre si dirige verso la sua inseparabile bicicletta, Spatent Rider incontra Tank Top Master che ha fatto lo stesso identico pensiero. I due si dirigeranno in città e si occuperanno di trarre in salvo i civili rimasti coinvolti loro malgrado da questa battaglia. Viste le gesta del loro maestro, il gruppo di Tank Top decide di mettersi in marcia e lo stesso accade al gruppo di Fubuki, mentre si rivede anche un Suiryu malconcio.

Intanto Saitama cerca di salvare Flashy Flash insieme al mostriciattolo che si scopre essere in realtà una femmina. I due si presentano e sembrano fare amicizia mentre vanno avanti le operazioni di scavo. Quindi rispetto al solito è stato un capitolo molto tranquillo di One-Punch Man, ma le prossime fasi saranno indubbiamente ricche di scontri.

Quanto è interessante?
1