One-Punch Man 147: un triplo scontro mette tutti in pericolo

One-Punch Man 147: un triplo scontro mette tutti in pericolo
di

La crisi per gli eroi di One-Punch Man non si è ancora conclusa. I Cadres non arretrano e anzi riescono a mettere a segno svariati attacchi che mettono in difficoltà i protagonisti, ormai stremati. E le cose sembrano peggiorare sempre di più a causa di alcuni arrivi imprevisti.

Mentre Bang decide di tornare indietro per affrontare Garou, il capitolo di One-Punch Man 147 esordisce proprio con l'umano diventato ormai un mostro. Pronto ad attaccare Fubuki, viene intercettato da Bomb che deve combattere subito al massimo per trattenere il nemico. Il vecchio è costretto a spedire lontano Garou in modo da non mettere Fubuki in pericolo, mentre quest'ultima viene raggiunta da Pig God. La donna però sembra avere un piano.

Intanto nell'altra battaglia, Black Sperm ha creato uno tsunami che aggredisce tutti gli eroi. Alcuni dei mostriciattoli si uniscono per creare una bestia enorme che afferra Tatsumaki. L'arrivo di Genos però salva l'eroina psichica e, dopo una breve scenetta comica, il cyborg e Tatsumaki sono pronti a lavorare insieme. Tuttavia gli eroi di One-Punch Man si trovano di fronte un altro avversario ostico, ovvero Fuhrer Ugly con la sostanza tossica di Gums addosso. L'acido è tale da poter essere usato come attacco contro Superalloy Darkshine, e neanche le spade riescono a scalfire il nemico.

Intanto prosegue lo scontro tra Bomb e Garou, con l'anziano che è in difficoltà. Dopo aver visto il proprio colpo respinto, Bomb è a terra ma arriva Bang per affrontare il suo allievo. Nel prossimo capitolo di One-Punch Man ci sarà lo scontro tra Bang e Garou?

Quanto è interessante?
3