One-Punch Man 169: la tanto attesa conclusione della saga?

One-Punch Man 169: la tanto attesa conclusione della saga?
di

La trasformazione di Garou ha preso in contropiede Saitama, con l'eroe di One-Punch Man che non è riuscito a evitare un amaro destino a Genos. Da lì in poi, l'eroe col mantello è cambiato: ha iniziato a trattenersi sempre meno, fino a sfoderare gran parte della sua forza e a dare vinta a un'importante battaglia nello spazio.

Lo scontro tra Garou e Saitama si è però concluso, con la situazione che si è consolidata in One-Punch Man 169. Saitama si prende Genos sotto spalla in una bella illustrazione di copertina a colori, mentre l'alba sorge. L'androide è ancora vivo e riesce a collegarsi al nucleo proveniente dal futuro, così viene a sapere di tutto ciò che è successo, cose che però Saitama ha completamente dimenticato.

Intanto Garou è rimasto senza forze a causa della scissione con la divinità misteriosa, e quindi è alla mercé di alcuni eroi che lo picchiano brutalmente. Serve prima l'intervento di King, poi quello di Bang e anche l'arrivo di Saitama per placare gli animi. Anche grazie all'arrivo di Tareo nei paraggi, Garou riesce a liberarsi e a fuggire. Saitama però non è preoccupato della situazione e sa che toccherà a Bang risolverla.

Intanto, il protagonista di One-Punch Man e il suo fido Genos si avviano verso l'orizzonte, mentre Metal Knight emerge dalle macerie per mettere l'area in sicurezza.

Quanto è interessante?
4