One Punch Man 2: i fan reagiscono al finale di stagione

One Punch Man 2: i fan reagiscono al finale di stagione
di

La seconda stagione di One-Punch Man si è conclusa con l'episodio 12 e gli appassionati della serie hanno condiviso sui social le loro reazioni. C'è chi è rimasto soddisfatto e chi invece ha trovato un po' deficitaria questa conclusione.

Molti fan sono amareggiati per il comparto tecnico sfoggiato durante la seconda stagione. Pur non aspettandosi che J.C Staff realizzasse animazioni e disegni certosini come quelli apprezzati nella prima iterazione prodotta da Madhouse, la seconda stagione di One-Punch Man è risultata forse eccessivamente acerba sotto questo punto di vista.

Sicuramente in svariati episodi ci sono state delle buone animazioni, prese singolarmente, e anzi la maggior parte delle volte J.C Staff ha dimostrato una grande capacità artistica nei primi piani dei personaggi.

Garo, per esempio, è stato ritratto alla perfezione nella maggior parte delle inquadrature. Tuttavia questa cura non si può ravvisare nel resto dell'opera, che presenta scene velocizzate per nascondere animazioni poco curate (ghosting), effetti sonori distorti e un tratto altalenante nella realizzazione dei personaggi.

C'è chi si è lamentato dicendo che l'episodio 12 non sembra fornire una conclusione adeguata alle vicende osservate nel corso della stagione; tuttavia è stato molto apprezzato il flashback su Garo, che ha spiegato meglio le sue origini da villain e i motivi per i quali ha intrapreso questo percorso.

Per il resto vi lasciamo alla recensione di questa seconda stagione, che nonostante tutto ci ha divertito, mentre ne aspettiamo una terza che possa coniugare bontà narrativa e possibilmente cura tecnica.

Date un'occhiata a questo video, che ripropone un combattimento della stagione in una versione inedita.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2