One-Punch Man 2: lo scontro più atteso prende vita nell'episodio 7

One-Punch Man 2: lo scontro più atteso prende vita nell'episodio 7
di

I lettori del manga di ONE e Yusuke Murata lo attendevano da tempo, ma ora anche i fan dell'anime di One-Punch Man hanno potuto ammirare lo scontro tra Saitama e Suiryu, che ha animato la finale del Super Fight 22.

Il duello tra i due guerrieri è stato piuttosto rocambolesco e, come al solito, ha visto il nostro eroe per hobby uscire vittorioso senza troppa fatica. Ciononostante, Suiryu è riuscito a mostrare ciò di cui è capace, stupendo Saitama con la sua velocità e i suoi colpi devastanti.

Lo sfidante è riuscito persino a calciare Saitama verso l'alto e a farlo sprofondare al suolo, sul ring. A nulla, però, è servita la sua potenza devastante, anche dopo il boost di muscolatura che gli ha permesso di mettere a segni colpi ancora più potenti. Dopo avergli strappato la tunica con un'onda d'urto provocata da un suo pugno, Saitama ha poi sconfitto Suiryu in un sol colpo... colpendolo con l'anca.

Purtroppo a nulla è servita questa vittoria: solo pochi minuti prima, Saitama è stato squalificato da torneo poiché un attacco di Suiryu gli ha fatto cadere la parrucca. Maschere e copricapi sono vietati al Super Fight da quando, durante l'edizione precedente, un killer mascherato ha diffuso violenza e paura all'interno della competizione.

Voi cosa ne pensate? Intanto, nelle varie città, proseguono le invasioni di Esseri Misteriosi. Come si svilupperanno i prossimi episodi di One-Punch Man 2?

Quanto è interessante?
1