One Punch Man: 5 bizzarri dettagli sulla potenza di Saitama

One Punch Man: 5 bizzarri dettagli sulla potenza di Saitama
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Saitama è senza dubbio uno, se non il più forte eroe di One-Punch Man, indipendentemente dal fatto che si guadagni o meno un riconoscimento per questo. Infatti, molte delle sue imprese tendono ad essere attribuite ad altri eroi come King, eroe di classe S.

Come se non bastasse ci sono alcune stranezze sul suo corpo che rendono il suo tipo di forza ancora più speciale. Ecco cinque aspetti unici della potenza di Saitama che potreste non aver notato.

Quando Saitama è diventato l'eroe che conosciamo adesso, il suo aspetto è cambiato in modo bizzarro rispetto a prima. L'unico segno evidente di questo cambiamento è infatti la perdita di tutti i capelli sulla testa. In realtà è però sorprendente che i suoi muscoli non siano stati modificati in alcun modo e non si spiega quindi da dove esca tutta quella forza.

Con la quantità di forza e velocità che Saitama possiede, potremmo immaginare quanto dovrebbero essere semplici le faccende quotidiane. Tuttavia, la forza di Saitama non sembra aiutarlo molto in queste situazioni. Questo è dimostrato dalla gag in cui lui cerca in tutti i modi di uccidere una zanzara.

Nell'anime, quando si confronta con uno di questi parassiti, nonostante i suoi riflessi ultra veloci, Saitama non riesce a schiacciare l'insetto, finendo per fare ripetuti tentativi di ucciderlo e fallendo ogni volta.

La velocità di Saitama è così elevata che può creare dei duplicati di se stesso. Nonostante ciò, i suoi riflessi non lo aiutano con le zanzare ma neanche con i videogiochi di combattimento. Questi si basano sia sull'abilità che sulla velocità con cui i giocatori premono i pulsanti, con quest'ultima che pende pesantemente a favore di Saitama.

Tuttavia, Saitama finisce per perdere contro King ogni volta durante la seconda stagione dell'anime. Il fatto che King non possiede nessuna delle abilità di Saitama, ma può comunque sconfiggerlo, dimostra quanto Saitama possa essere carente in questo campo.

Saitama inoltre affronta attacchi che distruggono il pianeta e tutto ciò che c'è attorno a lui ma senza mai rimanere nudo. Viene da domandarsi di cosa sia fatta esattamente la sua tuta.

Non fa mai alcuna menzione speciale del materiale che è stato usato per realizzarla, ma questa è evidentemente in grado di sopportare molti attacchi distruttivi pur rimanendo in qualche modo intatta. Il miglior esempio di questo è nel combattimento contro Boros.

Un'altra cosa sottovalutata in quest'ultimo combattimento è che i due passano diverso tempo nello spazio senza bisogno di respirare. Se questo non ci sorprende per quanto riguarda Boros, ciò che ci destabilizza è che Saitama non sembra aver chissà quanto bisogno di ossigeno per poter sfoderare quella forza.

Vi lasciamo in ultimo con questa terrificante animazione a tema One-Punch Man di Garou e questa illustrazione di Fubuki realizzata da Murata disegnatore di One-Punch Man.

FONTE: cbr
Quanto è interessante?
3