One-Punch Man, i 5 panel più belli del manga di Murata

One-Punch Man, i 5 panel più belli del manga di Murata
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Già dal suo contributo allo spokon Eyeshield 21 l’artista Yusuke Murata aveva dimostrato un grande talento artistico, realizzando tavole in grado di coinvolgere e sorprendere i lettori. Con One-Punch Man, scritto dal celebre ONE, il suo talento si è sviluppato, donando altre pagine a dir poco dettagliate e spettacolari.

Dal primo capitolo del manga, in cui già ci proponeva una tavola dettagliata e incredibile dedicata al primo mostro ucciso con un singolo colpo dal protagonista, l’artista ha migliorato di molto il suo stile, realizzando design sempre molto interessanti e riconoscibili. Vediamo insieme quali sono state le cinque migliori tavole di One-Punch Man realizzate da Yusuke Murata.

Al quinto posto troviamo Pureblood, contro Zombieman, rappresentato a partire dal capitolo 104 in una tavola dove l’eroe di classe S attende con le mani in tasca l’arrivo dell’inquietante vampiro, dotato di un vasto mantello, quasi come se fosse un richiamo a Batman. Segue una serie di pagine dove spiccano dinamicità e violenza, elementi centrali di una delle battaglie ancora oggi più memorabili combattute dall’eroe.

Spostiamoci una decina di capitoli più avanti per arrivare all’esplosiva morte del leader dei mostri, Orochi, disintegrato da Saitama in una tavola che restituisce ai lettori un senso di azione impressionante. Sull’ultimo gradino del podio troviamo invece una pagina del capitolo 17, in cui Saitama mostra a Genos parte della sua vera potenza con un pugno gigantesco, dopo aver evitato con facilità gli attacchi del cyborg.

Torniamo nuovamente nella narrazione più recente, precisamente nel capitolo 123, con la massima espressione della forza dell’eroina di classe S Tornado del Terrore, la quale nel suo confronto con Pyskos dimostra non solo un grande coinvolgimento personale nella battaglia ma anche l’incredibile distruttività di cui è capace, rappresentata con una cura a dir poco minuziosa.

Concludiamo questa classifica con la tavola più memorabile del capitolo 66, dove vengono uniti ilarità ed eroismo, simpatica e spettacolarità, binomi onnipresenti nella serie. Nella tavola in questione, infatti, vengono presentati gli eroi più potenti, partendo da Suiryu sulla destra, passando per Tornado del Terrore, Garo e finendo con Saitama mentre è in bagno.

In conclusione, ecco le ipotesi su quando vedremo il finale di One-Punch Man, e ad un simpatico crossover con Dragon Ball riguardo il livello combattivo di Saitama se esistessero gli scouter nel suo universo.