One-Punch Man: nel capitolo 116 arriva un nuovo letale nemico

One-Punch Man: nel capitolo 116 arriva un nuovo letale nemico
di

L'arco narrativo di One-Punch Man ormai sta durando da parecchio e sta introducendo tanti nuovi nemici, così come sta approfondendo molti eroi che finora abbiamo potuto vedere soltanto da lontano. Mentre Saitama si distingue per non avere difficoltà, gli altri devono vedersela con i mostri rischiando la vita, come succede in One-Punch Man 116.

Abbiamo visto Saitama seguire Flashy Flash nello scorso capitolo di One-Punch Man, con lo sdegno e la sorpresa dell'eroe di classe S. Nei sotterranei, i due stanno correndo per i vari corridoi apparentemente senza meta, quando al fianco di Saitama appare un mostro svenuto. Il protagonista ricorda quindi che sono già passati di qui e pone all'altro la fatidica domanda: "Ci siamo persi?".

In superficie, gli altri eroi si stanno occupando di sigillare tutte le vie di fuga dei mostri, mentre altri proteggono Wakanma, da pochi capitoli salvato da Child Emperor, tutti di classe A e B. Mentre si occupano dei mostri rimasti, all'orizzonte si vede una figura alta e slanciata venire verso di loro. One Shotter lo riconosce come mostro e gli spara, ma Nyan respinge facilmente il proiettile uccidendo apparentemente One Shotter. A quest'ultimo si aggiungono altri eroi rimasti feriti da altri attacchi del mostro di Nyan, che poi riconosce anche Wakanma.

Nel tentativo di farlo fuggire, gli eroi rimanenti affidano a Food Battler Futoshi il compito di portare Wakanma al sicuro, mentre loro provano a fermare Nyan. Riusciranno gli eroi di One-Punch Man a raggiungere il loro obiettivo?

Quanto è interessante?
1