One-Punch Man, il manga è disegnato solo da Murata? No, ecco con chi lavora

One-Punch Man, il manga è disegnato solo da Murata? No, ecco con chi lavora
di

È dal 2012 che Yusuke Murata si sta occupando di One-Punch Man, attualmente la sua serie più famosa. L'origine di One-Punch Man risale però al webcomic di ONE, autore anche di Mob Psycho 100, che ha concesso al mangaka di Shueisha di riprendere la sua storia e ridisegnarla con quest'altro stile molto più dettagliato e bello da vedere.

Fino a questo momento, si pensava che Yusuke Murata fosse l'autore unico del rifacimento in formato manga, riprendendo le tavole disegnate da ONE per il webcomic ma senza che quest'ultimo partecipasse. Ma le cose stanno davvero così? Secondo una nota editoriale recente, il lavoro su One-Punch Man è portato avanti sia da Murata che da ONE.

Quest'ultimo si occupa dei name, ovvero gli storyboard dove viene pensato e arrangiato il capitolo, decidendone la divisione in vignette e ciò che va mostrato nell'appuntamento da pubblicare. Yusuke Murata invece è colui che si occupa di disegnare tutto. Un processo quindi leggermente diverso e che alleggerisce Murata della parte di creazione degli storyboard, fondamentali per capire come gestire il capitolo.

Quindi anche il cambiamento dietro One-Punch Man 164 potrebbe avere la mano di ONE, con l'autore originale che potrebbe cambiare qualcosa rispetto al webcomic che è ancora in fase di pubblicazione.

Quanto è interessante?
3