One-Punch Man Stagione 2: l'ultimo episodio segna il ritorno di Pri Pri Prisoner

One-Punch Man Stagione 2:  l'ultimo episodio segna il ritorno di Pri Pri Prisoner
di

L'Associazione degli Esseri Misteriosi di One-Punch Man ha recentemente svelato il suo piano di distruzione dell'umanità. Così le vie della città sono state invase da un numero inimmaginabile di mostruosità, alle quali si è contrapposta un'ampia cerchia di Eroi, tra i quali possiamo individuare Pri Pri Prisoner.

Il nono episodio della Seconda Stagione ci ha reso spettatori, per l'ennesima volta, dell'eccezionale potenza di Saitama, capace di sconfiggere senza alcun problema sia Bakuzan (trasformato in un mostro dopo aver ingerito due cellule di essere misterioso) che Gouketsu. Ma il grande Mantello Pelato non è stato l'unico protagonista degli ultimi eventi: sulla scena è difatti tornato, dopo un tempo immemore, anche Pri Pri Prisoner.

Il 17° eroe di Classe S si è dovuto misurare con un avversario particolarmente ostico da affrontare con i suoi poteri: un gigantesco porcospino avente, appeso al collo, un cartello con scritto "Abbracci gratis". Pri Pri Prisoner riuscirà nonostante ciò a prevalere grazie alla carica donatagli dai confusi spettatori, abbracciando la bestia fino alla morte. Dopo la schiacciante vittoria, sempre nella più totale nudità, l'eroe medita la sua prossima mossa, che non può che consistere nella distruzione delle infinite orde di nemici dirette verso l'Associazione degli Eroi e la città.

L'ultima puntata dell'eroe più forte sembra non aver convinto però gli spettatori, i quali hanno lamentato soprattutto di un calo significativo della qualità dei disegni. E voi, cosa ne pensate? Vi è lo stesso piaciuto l'episodio? Fatecelo sapere nei commenti!

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2