Panini Comics annuncia via social il nuovo piano di uscite a causa del Coronavirus

Panini Comics annuncia via social il nuovo piano di uscite a causa del Coronavirus
di

Panini Comics si stava preparando a un 2020 di fuoco dopo l'acquisto delle licenze DC Comics per il Bel Paese. In particolare ad aprile erano previsti tante iniziative in proposito, oltre che il proseguimento delle varie pubblicazioni già in essere nei reparti Marvel, Disney e manga.

Il Coronavirus, o Covid-19, ha però sconvolto i piani dell'editore che è dovuto ricorrere a un annuncio via social per comunicare ai lettori le scelte programmate per affrontare questa fase. Con la chiusura di alcuni esercizi commerciali come librerie e fumetterie, ma non edicole, Panini Comics ha deciso di bloccare momentaneamente la pubblicazione di tutti i titoli dedicati a questi due tipi di negozi. Di conseguenza i manga e fumetti preparati per le sole fumetterie e librerie non saranno disponibili per l'acquisto neanche nei cataloghi online.

Discorso diverso invece per i volumi che vengono distribuiti anche nelle edicole: tali pubblicazioni rimarranno infatti disponibili e proseguiranno mantenendo il programma di uscita originale. Per quanto riguarda invece gli albi DC Comics che dovevano debuttare ad aprile in pompa magna con diverse iniziative, tra cui il cofanetto DC Alfa, saranno rimandati. Il mese prescelto stavolta è giugno, in modo tale da poter iniziare la distribuzione con le varie iniziative preparate negli scorsi mesi al meglio e a epidemia finita.

In contemporanea, Panini Comics si sta preparando a intraprendere alcune iniziative digitali per poter consentire la fruizione di alcuni contenuti anche via internet.

Quanto è interessante?
4