Panini Comics: in arrivo la serie Marvel Gold

di

Come precedentemente annunciato, Panini Comics sta per far uscire la collana Marvel Gold, una serie di fumetti dei più famosi eroi Marvel in una edizione davvero di lusso brossurata e che riguarda le vecchie pubblicazioni dei fumetti degli anni '70, '80 e '90.

A voi la scelta

La nuova iniziativa Marvel Italia, a tu per tu con il lettore!

Come sapete, uno dei fiori all'occhiello di Marvel Italia per il 2009 è MARVEL GOLD, la nuova linea di prestigiosi volumi brossurati dedicata alla ristampa delle più grandi storie della Casa delle Idee degli anni '70, '80 e '90.
Per rendere ancora più straordinaria questa iniziativa, che permetterà finalmente il recupero di alcune storiche saghe imprescindibili per ogni amatore del buon fumetto targato Marvel, abbiamo deciso di preparare dei sondaggi per coinvolgere direttamente il pubblico lettore nella scelta dei futuri titoli del palinsesto MARVEL GOLD. La prima proposta editoriale che vi facciamo riguarda una quartina di titoli dedicati al più grande eroe a stelle e strisce: CAPITAN AMERICA. Qui sotto cercheremo di spendere qualche parola di approfondimento sulle storie opzionate dal sondaggio, per ingolosire la vostra scelta.

Capitan America: Le battaglie del Bicentenario
Quando Jack "The King" Kirby tornò alla Marvel Comics nel 1975, cominciò scrivendo la serie mensile di Capitan America. Fra i frutti del suo lavoro figurano anche le 84 pagine di Captain America 201-205, uno speciale per celebrare il 200esimo Anniversario della Dichiarazione d'Indipendenza Americana, nel quale Rogers e Falcon combatteranno mostri di altre dimensioni all'inseguimento di un pericoloso fantasma futuristico.

Capitan America: L'Impero Segreto
Steve Englehart e Mike Friederich si cimentano in una virtuosa sceneggiatura atta a descrivere un'orrenda cospirazione ai danni di Capitan America: qualcuno intende spazzare via la sua leggenda dall'immaginario collettivo americano, e sostituirla con qualcun'altro! Cap costretto a lasciare i Vendicatori con disonore, iniziando il suo viaggio come Nomad. In più: rinarrate le origini di Cap! Matite splendide di uno scatenato Sal Buscema, per questo albo che accorpa Captain America and The Falcon 169-176.

Capitan America: La nascita di Nomad
Ancora Steve Englehart e Sal Buscema, per raccontarci di uno Steve Rogers mai così deluso dalla corruzione del suo Governo. Abbandonata l'uniforme e gettato lo scudo, Rogers continua a portare avanti i suoi ideali di onore e civiltà, ma da eroe apolide e senza bandiere. Nasce così Nomad! Ma Boss Morgan, la Vipera e il Teschio Rosso rappresentano una minaccia tangibile per qualsiasi eroe, vecchio o nuovo che sia. A impreziosire quest'albo contenente Captain America and The Falcon 177-186, il racconto delle origini di Falcon!

Capitan America: Cap for President
La guerra senza fine di Capitan America contro il crimine e la tirannia, mettono l'eroe ancora una volta contro nemici vecchi e nuovi. E mentre il passato riecheggia nelle presenti battaglie, qualcuno acclama Cap come Presidente! La run completa del team creativo Roger Stern&John Byrne, contenente Captain America 247-255 e la narrazione delle sue origini definitive!

Quattro albi fantastici, un sondaggio difficilissimo. Lanciamo questa nuova iniziativa con grande entusiasmo e altrettanta curiosità: potete votare nella sezione sondaggi nella homepage del sito per tutta la settimana fino al prossimo mercoledì, sapete già cosa scegliere?