Rob Liefeld rivela di essersi ispirato all'Uomo Ragno per il design di Deadpool

Rob Liefeld rivela di essersi ispirato all'Uomo Ragno per il design di Deadpool
di

Questa settimana Marvel Comics celebrerà il trentesimo anniversario della prima apparizione del Mercenario Chiacchierone, avvenuta in New Mutants #98, con Deadpool Nerdy 30, un one shot a cui parteciperanno numerosi artisti, tra cui il creatore Rob Liefeld. Ciò significherà che vedremo Deadpool indossare diversi costumi.

Storicamente, il costume indossato da Wade Wilson non ha subito cambiamenti stravolgenti. Una delle principali variazioni la si può osservare nella maschera, e in particolare nel design degli occhi. Il fatto che il design di Deadpool sia rimasto quasi invariato per ben tre decenni è una cosa che riempie d'orgoglio Liefeld, il quale durante un'intervista ha svelato alcuni interessanti retroscena.

"Era basato sull'Uomo Ragno del tempo, e come sappiamo l'Uomo Ragno di Todd McFarlane era emulato anche da Erik Larsen e da Bagley. Aveva degli occhi molto grandi, quindi sono andato anche io con degli occhi simili e ho pensato che graficamente fosse davvero bello. Non penso che il suo costume sia cambiato molto, ho aggiunto delle calze più lunghe e alcuni gli hanno dato più cinghie. A volte penso di non avergliene applicate abbastanza".

"Ora gli occhi di Spider-Man sono molto più piccoli, alle dimensioni pre-McFarlane. Questo mi ha fatto tornare indietro. C'era un periodo, a metà degli anni 2000, in cui i costumi venivano radicalmente modificati. In questo mare di cambiamenti, sono contento che Deadpool, per larga parte, sia rimasto sempre azzeccato".

E voi cosa ne pensate e cosa modifichereste del costume del Mercenario Chiacchierone Marvel? Rob Liefeld ha festeggiato i 30 anni di Deadpool con delle cover speciali. L'opera Marvel più letta del momento è Deadpool Samurai, il manga in collaborazione con Shonen Jump.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1