Così Parlò Rohan Kishibe: cosa dobbiamo sapere dell'oav di Jojo?

Così Parlò Rohan Kishibe: cosa dobbiamo sapere dell'oav di Jojo?
di

Netflix ha annunciato l'arrivo a primavera 2021 dell’OAV Così Parlò Rohan Kishibe, uno spinoff di Le Bizzarre Avventure di Jojo: Diamond is Unbreakable. La storia racconta le disavventure di Rohan Kishibe, eccentrico mangaka e Stand User di Heaven’s Door, mentre cerca ispirazione per il suo manga.

Così Parlò Rohan Kishibe si baserà sull’omonimo manga, un volume unico disegnato dal creatore di Jojo Hirohiko Araki nel 1997. Gli episodi sono prodotti dalla David Production, lo staff che ha animato anche le altre serie di Le Bizzarre Avventure di Jojo. Anche il cast dei doppiatori rimane lo stesso di Diamond is Unbreakable, con Takahiro Sakurai nel ruolo di Kishibe Rohan.

Il titolo giapponese dell’opera è Kishibe Rohan wa Ugokanai, lettaralmente “Rohan Kishibe non si muove” e si riferisce al fatto che nonostante Rohan sia il protagonista, non è lui a muovere gli eventi che portano avanti la trama, e ricopre più il ruolo di osservatore. Il suo stand Heaven's Door gli permette di leggere e cambiare la mente delle persone come se fossero un libro (letteralmente). Tutte le storie contenute nel volume sono storie auto-conclusive, separate tra di loro.

Mentre Le Bizzarre Avventure di Jojo ha dei momenti horror, Così Parlò Rohan Kishibe è classificabile come manga horror, mescolando horror psicologico ed eventi paranormali. Ogni storia inizia in maniera innocente ma si trasforma in qualcosa di spaventoso che ci tiene sulle spine.

Non ci resta che aspettare la primavera 2021, intanto possiamo recuperare il manga! Domani sarà Halloween, possiamo travestire il nostro gatto da Kira oppure possiamo intagliare la nostra zucca come Killer Queen!

FONTE: CBR.com
Quanto è interessante?
3
Così Parlò Rohan Kishibe: cosa dobbiamo sapere dell'oav di Jojo?