Perché gli anime non possono dipendere esclusivamente da Youtube

Perché gli anime non possono dipendere esclusivamente da Youtube
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Grazie all'avvento delle piattaforme di streaming, è ormai molto agevole guardarsi la propria serie animata preferita in maniera del tutto legale. Servizi come Netflix, Crunchyroll, Funimation possono vantare un'ampia gamma di titoli che riflettono i gusti di tutti i tipi di utenti.

Ciononostante, alla luce di tutta questa libertà di scelta, c'è chi ancora preferisce la via dell'illegalità, non volendo spendere nemmeno un centesimo per alimentare la propria passione. Ultimamente, la chiusura del sito Kiss Anime, ha alimentato diverse voci riguardo alla presunta volontà degli studi d'animazione di caricare su Youtube - in forma esclusiva e gratuita - i propri contenuti per combattere la pirateria.

Un utente è intervenuto sulla questione chiarendo che, un modello di questo tipo, non garantirebbe un apporto economico sostenibile al pari delle licenze estere. Infatti, le entrare derivanti dai compagnie quali Funimation, Anime Lab e Netflix sono vitali per la stabilità economica degli studi, e nonostante la pubblicità di Youtube garantisca un buon profitto, non è assolutamente equivalente.

L'ultimo report fiscale di Toei Animation, ad esempio, ha evidenziato 49% percento delle entrate provenienti dall'estero, principalmente dai mercati asiatici e dell'America Latina. Si stima che le licenze estere abbiano fruttato allo studio 27,359 milioni di yen, mostrando un aumento costante di anno in anno.

Il profitto estero della Toei è quasi superiore all'utile sul mercato interno, una dimostrazione di quanto le licenze siano importanti per l'economia degli studi. Quindi, è impossibile pensare che la piattaforma di Youtube possa fornire un ritorno economico bastevole per foraggiare - interamente - il loro mantenimento e i costi di produzione.

Hypnosis Mic, il primo anime interamente dedicato al mondo del rap ha una data d'uscita. Animelog: Toei e Kodansha presentano il canale YouTube con oltre 3000 serie anime gratuite

FONTE: CB
Quanto è interessante?
5