Perché Eren odia Mikasa? Analisi del rapporto dei protagonisti di Attack on Titan

Perché Eren odia Mikasa? Analisi del rapporto dei protagonisti di Attack on Titan
di

In Attack on Titan - The Final Season abbiamo visto il cambiamento nei rapporti tra diversi personaggi. In primis quello tra Zeke e Eren, che si erano lasciati in maniera davvero negativa nella terza stagione, mentre nella quarta li vediamo riappacificati e uniti verso un unico obiettivo: l'estinzione degli eldiani utilizzando il Gigante Fondatore.

Eren, dal canto suo, tradirà poi Zeke al fine di attuare il suo vero piano, ovvero sterminare tutta la razza umana al di fuori degli abitanti di Paradis. Il protagonista di Attack on Titan dovrà gestire, nel corso dell'ultima stagione, anche il rapporto con Mikasa. Infatti, una delle domande che i fan si stanno ponendo con più insistenza è: Perché Eren odia Mikasa?

Nel momento in cui Eren torna a trovare Armin e Mikasa dopo l'assalto degli Jaegeristi all'Isola di Paradis, Eren dice chiaro e tondo a Mikasa di odiarla e di averla sempre odiata, con una freddezza spaventosa. L'unico motivo per cui l'avrebbe tenuta vicina è la sua appartenenza al clan Ackerman, e quindi della predisposizione di Mikasa a proteggere la persona più cara a qualsiasi costo.

Mentre per chi guarda l'anime il motivo dell'odio di Eren verso Mikasa deve sembrare davvero strano e al limite del grave buco di trama, chi ha concluso il manga di Attack on Titan sa bene qual è la verità: Eren svela infatti ad Armin nel finale di Attack on Titan perché ha allontanato da lui la sua sorella adottiva rivelando il suo odio fasullo.

Essendo consapevole della strage che stava per compiere con il potere del Gigante Fondatore, Eren ha deciso di allontanare da sé Mikasa soprattutto per non coinvolgerla nel suo piano, ma anche per poterla mettere nelle condizione di ucciderlo e fermare la sua furia. Nella chiacchierata dell'ultimo capitolo con Armin, Eren svela inoltre di provare amore per Mikasa, che però ha messo in secondo piano rispetto al suo destino come Gigante Fondatore.

Eren e Mikasa rimangono fuori dai personaggi più controversi di Attack on Titan, che ha visto nei protagonisti evoluzioni e pensieri davvero inaspettati e sconcertanti. Ad ogni modo, la scrittura dei personaggi di Attack on Titan da parte di Hajime Isayama si può definire davvero eccellente.

Vi lasciamo all'esperienza con Attack on Titan dell'autore di Eren Jaeger.

Quanto è interessante?
3