Perché Goku è diventato Super Saiyan prima degli altri protagonisti di Dragon Ball?

di
Akira Toriyama, storico e acclamato autore di Dragon Ball, ha rilasciato clamorose dichiarazioni che fanno chiarezza sulla trasformazione in Super Saiyan, possibile grazie alle ormai famose Cellule S. Ma perché proprio Goku, al di là del suo status di protagonista, è il primo personaggio dell'opera a diventare un Super guerriero?

A sciogliere ulteriori dubbi è intervenuto nuovamente Akira Toriyama, la cui intervista integrale è presente all'interno del volume 4 del manga di Dragon Ball Super. Finora sappiamo che le condizioni imprescindibili per la trasformazione in Super Saiyan sono il possesso di Cellule S, un cuore puro e un certo ammontare di rabbia latente che innesca l'evoluzione.

Tutto questo non basta: occorre, infatti, accrescere fino a un certo livello le Cellule S e questo lo si fa coltivando il proprio spirito gentile, certo, ma anche e soprattutto accrescendo il più possibile il proprio livello combattivo.

"Avere uno spirito gentile è il miglior modo per accrescere le Cellule S, ma molti Saiyan hanno avuto problemi con questo, cosa che credo sia il motivo per cui i Super Saiyan non sono apparsi per così tanto tempo al punto da diventare una leggenda".

Nel caso di Goku, dunque:

"Comunque, un Saiyan non può semplicemente trasformarsi grazie a un cuore puro, serve certamente un certo ammontare di livello combattivo che diventa sicuramente necessario. Mettendola in questi termini, è facile vedere perché è stato facile per Goku raggiungere il livello del Super Saiyan prima degli altri".

In effetti, durante la saga di Freezer, il livello combattivo di Goku si è dimostrato essere diverse spanne al di sopra di quello degli altri guerrieri, Vegeta compreso: la dimostrazione è che il principe dei Saiyan non ha mai avuto speranze di battere il tiranno galattico, mentre Goku è riuscito inizialmente a tenergli testa, prima di esserne alla lunga sopraffatto al punto da spingerlo a utilizzare la Sfera Genkidama - da qui, poi, la morte di Crillin e la trasformazione in Super Saiyan per il nostro protagonista.

Quanto esposto ora spiega anche perché Goku non si è mai trasformato prima del duello con Freezer, nonostante le occasioni in cui il nostro eroe ha provato dei grandi scatti d'ira non sono mancate - a cominciare dalla morte dei guerrieri Z contro Nappa e Vegeta o, andando indietro, persino la morte di Crillin a opera di Tamburello nella prima serie. O ancora, spiega perché il piccolo Gohan, di fronte alla morte del suo amato mentore Piccolo per mano di Nappa, non sia diventato un mini Super Saiyan in preda all'ira.

Certo, rimangono alcune questioni ancora irrisolte, come la controversa trasformazione di Goten e Trunks: difetti a cui abbiamo cercato di dare una spiegazione nel nostro recente speciale su Dragon Ball, i Super Saiyan e le Cellule S.