Planeta DeAgostini: novità comics e manga

di
INFORMAZIONI SCHEDA

Tramite question time sul forum di Alastor, ecco le prossime novità via MANGAFOREVER della casa editrice, con sede principale in Spagna, Planeta DeAgostini per quanto riguarda comics e manga

BATMAN
Cominciamo con il pipistrello che porta interessanti novità:

Il settimanale Batman la leggenda proseguirà fino al numero 40, anche se sui contenuti non è stato ancora divulgato nulla.

La graphic novel "joker" di Lee/Bermejo verrà pubblicato verso maggio/giugno.
 
 
SUPERMAN
Poche novità ed alcune conferme per Supes:

Il bellissimo All Star Superman della coppia Morrison/Quitely è confermato in volume per maggio. Sempre parlando di Morrison è allo studio il suo Superman: Beyond.

Superman: Red Son di Millar esce ad aprile mentre per ora non è prevista alcuna pubblicazione di Superman Birthright .

 
UNIVERSO DC

La nuova edizione di Watchmen sarà completamente identica alla precedente salvo la differente copertina.

E' confermata la decisione di ristampare il Quarto Mondo di Kirby, inoltre si vorrebbe proporlo come l'omnibus americano, ma sul formato non è previsto ancora nulla.

Final crisis inizierà tra maggio e giugno e verrà pubblicata in formato spillato includendo anche DC: Universe 0 come Prologo insieme ad altro materiale.

Per la linea Universo DC è possibile un futuro volume per la Wonder Woman di Jhon Byrne ed un altro per lo Spettro\Hal Jordan, progetti che però non vedranno luce nel 2009.
 
VERTIGO

Per la linea Vertigo è allo studio la pubblicazione degli Speciali di Preacher quali Saint of Killers, Good Ol' Boys, Story of You-Know Who, Tall in the Saddle. E' inoltre confermata  con data da definire la pubblicazione del volume " Kill your Boyfriend" di Grant Morrison.
 
Manga

Una novità: il manga Iryu - Team Medical Dragon verrà pubblicato da Planeta.

 
FUMETTI FRANCESI

Dopo il volume che raccoglie la prima serie de "Il Canto delle Strigi" è in programma anche la seconda stagione ed altre opere di Corbeyran come "Le Maître de jeu", di cui in Italia si è visto solo il primo volume o "Le Clan des Chimères".