Pokémon: ecco come sarebbe potuto essere il cappello di Ash

Pokémon: ecco come sarebbe potuto essere il cappello di Ash
di

Chi conosce bene la serie animata di Pokémon ricorderà il protagonista, Ash, in tutti i suoi aspetti, ma forse non molti sapranno che il suo cappello sarebbe potuto essere ben diverso da come lo ricordiamo ora. Vediamo insieme i numerosi design del berretto precedenti a quello definitivo.

Seppur l'aspetto del ragazzo sia rimasto pressoché invariato, lo staff che diede vita al personaggio principale dell'anime di Pokémon sembra sia stato indeciso sul design di una delle sue caratteristiche principali, ovvero l'inseparabile cappello.

Le bozze sono state condivise dall'utente Twitter Arkeus88 e possono essere viste in fondo a questa news. Nell'immagine possiamo notare come inizialmente il copricapo si ispirasse a quello di Rosso, il protagonista del videogioco, successivamente si è poi cercato di riempire con un simbolo il vuoto lasciato nella parte anteriore. Tra le varie proposte individuiamo la presenza di una saetta in riferimento a Pikachu, il Pokémon principale del giovane, in seguito lo stesso logo è stato squadrato e poi trasformato in un triangolo. Uno degli ultimi schizzi preparatori presenta un triangolo equilatero con un vertice rivolto verso il basso, il commento a lato però paragona il logo ad un pulsante di un computer.

Nell'angolo in basso a destra dell'immagine possiamo infine notare Ash con indosso il cappellino conosciuto da tutti col caratteristico simbolo simile ad una "L".

Secondo voi il logo definitivo è il migliore? oppure preferite uno di quelli presenti nelle bozze? Fatecelo sapere nei commenti.

Inoltre riporto una notizia riguardante la frode di un fan di Pokémon per ottenere una carta ed un elenco di Pokémon che saprebbero offrire gli abbracci migliori.

Quanto è interessante?
2