Pokemon Concierge: la nuova serie di Netflix parlerà di problematiche profonde

Pokemon Concierge: la nuova serie di Netflix parlerà di problematiche profonde
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Pokémon Concierge è il nuovo gioiello firmato Netflix, in arrivo il prossimo anno sulla piattaforma, e vedrà il franchise in un'opera completamente realizzata in stop motion, con protagonisti totalmente diversi e una storia differente.

La data d'arrivo ufficiale di Pokemon Concierge sul piccolo schermo non è stata ancora svelata. Tuttavia, un primo trailer è uscito sul canale ufficiale di Netflix su YouTube lo scorso febbraio e ha visto un adorabile Psyduck nel nuovo stile.

La star principale dietro a tutto questo ha parlato di come Pokemon Concierge affronterà il problema dei millennial bruciati e di altri individui che sono stati sovraccaricati di lavoro nella loro vita!

Pokemon Concierge nasce dalla geniale collaborazione tra The Pokemon Company, Netflix e Dwarf Studios, la casa d'animazione che ha lavorato anche per Miraculous: Ladybug & Cat Noir, e vede un cast totalmente differente in una realtà più rilassante e accogliente: la serie segue le vicende dell'assistente d'hotel Haru alle prese con allenatori e Pokemon.

L'obiettivo di quest'opera, con un'ambientazione così differente da quella a cui è abituata solitamente il franchise, è quello di sensibilizzare sul sovraccarico di lavoro che devono subire i giovani che cercano di entrare in questo nuovo mondo.

La protagonista Haru è un esempio di questa generazione e a spiegarlo è stata la sua doppiatrice inglese intervistata da ComicBook durante l'Anime Expo 2023, svelando alcuni dettagli: "Haru è una persona che lavora molto duramente. È sovraccarica di lavoro. Si è persa e ha deciso di lavorare [all'Hotel Pokemon]. Il suo compito è mostrare ospitalità ai Pokemon. Commette errori, fallisce e poi ci riprova. Impara molto lavorando con i Pokemon. Lavorava per un'azienda, ma lì doveva essere perfetta e sottoposta a troppe pressioni. Si aspettava di rendere felici gli altri. Ha cambiato lavoro e ha iniziato ad accettare la sua imperfezione".

In effetti, Haru finisce per lavorare a stretto contatto con uno Psyduck all'hotel, ma per chi conosce bene questo mostriciattolo, non è uno dei più semplici con cui avere a che fare.