Pokémon, crescono i furti di carte collezionabili: svaligiato un altro negozio in Olanda

Pokémon, crescono i furti di carte collezionabili: svaligiato un altro negozio in Olanda
di

Nell'ultimo anno è scoppiata una vera e propria Pokémon mania, con milioni di fan sparsi per tutto il mondo sempre più interessati all'acquisto e alla valutazione di carte collezionabili. Purtroppo, con l'aumento della domanda sono cresciuti anche i furti, e pochi giorni fa in Olanda si è verificato l'impensabile.

Secondo la ricostruzione di una testata locale, un gruppo di ladri avrebbe sfondato la vetrina di un Intertoys a Voorburg, vicino Rotterdam, e rubato un'ingente quantità di prodotti a tema Pokémon, tra cui ovviamente svariati pacchetti di carte collezionabili. La rapina è avvenuta intorno alle ore 21:30 locali di venerdì 17 settembre, e secondo quanto dichiarato dalle autorità i danni economici stimati superano i 10.000 euro, tra furto e danni alla proprietà.

Quello riportato non è l'unico caso di furto a tema Pokémon. A Tokyo, pochi mesi fa un uomo ha scalato un palazzo per rubare alcune carte rare, mentre in Francia uno Youtuber è stato derubato di un set da collezionista del valore di circa 20.000 euro. Negli USA, inoltre, sono state approvate diverse misure anti scalper, ma la situazione continua a peggiorare.

Quello delle carte Pokémon è un mercato estremamente redditizio, e con il passare dei mesi sempre più appassionati e collezionisti acquistano pacchetti sperando di trovare una carta rara da rivendere per cifre astronomiche. Purtroppo le basse percentuali e il sempre crescente interesse dei fan hanno portato ad un aumento dei furti, e il caso olandese potrebbe non essere l'ultimo.

Quanto è interessante?
3