Pokémon Esplorazioni: la freddezza di Mewtwo e il deludente ritorno del leggendario

Pokémon Esplorazioni: la freddezza di Mewtwo e il deludente ritorno del leggendario
di

Dopo un mini arco narrativo dedicato alla storia vista nei videogiochi più recenti del franchise, con l'apparizione di Zacian, Zamazenta e lo scontro con Eternatus, l'anime di Pokémon Esplorazioni ci ha riportato indietro nel tempo con il ritorno di uno dei pokémon leggendari più amati dagli appassionati, protagonista del primo film, Mewtwo.

Le immagini mostrate nelle scorse settimane, sia tramite trailer, preview e poster, hanno indubbiamente alzato le aspettative dei fan riguardo il ritorno in scena di Mewtwo, e di come sarebbe effettivamente avvenuto. In seguito alla pubblicazione dell'ultimo episodio tuttavia, molti sono rimasti profondamente delusi della resa di questo incontro, in cui non si evince minimamente il fatto che in passato Ash e Mewtwo si siano incontrati.

Partiti verso un'isola misteriosa per capire l'origine di un particolare evento legato all'energia psichica, Ash e Goh si sono infatti ritrovati di fronte ad un immenso albero, da dove si è manifestato il potente Mewtwo. Con un'accoglienza estremamente fredda, Mewtwo accetta la sfida lanciata da Ash, che vuole ancora una volta misurarsi in battaglia con "il pokemon più forte", come lui stesso lo ha definito. L'assenza di riferimenti alla prima pellicola del franchise, e al legame tra Ash e il Leggendario, ha però lasciato delusi molti spettatori, e in calce potete vedere la sequenza dell'incontro nel post di @AnipokeHub.

Si tratta sicuramente di un omaggio per ricordare i vecchi tempi, ma le intenzioni degli autori forse sono andate perdute a causa della realizzazione così poco evocativa della scena. Ricordiamo che Jessie è entrata in azione con un fantastico cosplay, e vi lasciamo ai dettagli riguardanti l'episodio 47.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
3