Pokémon: il mistero della Dark Ball che cattura i mostriciattoli altrui

Pokémon: il mistero della Dark Ball che cattura i mostriciattoli altrui
di

Nonostante i progetti di animazione legati all'immaginario dei Pokémon siano veicoli di messaggi e temi genuini, in alcune occasioni il franchise ha mostrato di saper padroneggiare anche contenuti più cupi. Nel quarto film dedicato ai Pocket Monsters, infatti, venne inserita una particolare Poké Ball dal malvagio potere.

Tra le numerose analogie che toccano il florido franchise, come le origini dei Pokémon Leggendari, vi sono alcune curiosità all'interno del brand mai riproposte nelle successive trasposizioni animate. Tra queste peculiarità, senza alcun dubbio, spicca la misteriosa Dark Ball, la sfera in grado di catturare le creature appartenenti ad altri allenatori.

La Poké Ball in questione, infatti, appare per la prima e unica volta nel quarto lungometraggio intitolato "Pokémon 4ever: Celebi, la voce della foresta" e viene utilizzata da uno dei generali del Team Rocket, il Predatore Mascherato. Quest'ultimo spiega come il potere della Dark Ball consista, oltre alla cattura di qualsiasi Pokémon in maniera indiscriminata, nel rendere malvagie le creature nonché a elevare il loro potere all'ultimo livello. L'unico modo per contrastare la sfera è attraverso la forza di volontà dei Pokémon stessi, gli unici in grado di poter interrompere la connessione con la Dark Ball.

Se in alcuni giochi del franchise è possibile utilizzare queste sfere tramite vie alternative, dall'altra parte le serie animate non hanno più fatto ricorso a questa tipologia di Poké Ball per cause ancora ignote. E voi, invece, conoscevate il film in questione? Fatecelo sapere con un commento qua sotto.

Quanto è interessante?
2