Pokémon: e se i mostriciattoli fossero reali? un fan immagina tre starter nella realtà

Pokémon: e se i mostriciattoli fossero reali? un fan immagina tre starter nella realtà
di

Quanti di voi hanno sperato almeno una volta di diventare allenatori di Pokémon e viaggiare in giro per il mondo alla ricerca di buffi mostriciattoli? Nonostante sia impossibile affrontare un'esperienza analoga nella realtà, nulla vieta agli artisti di immaginare queste bizzarre creaturine in tre dimensioni.

Mentre l'iconica serie dei Pocket Monsters si avvicina al suo 23° anniversario, in rete la community continua a supportare il franchise attraverso geniali manifestazioni di creatività, l'ultima delle quali davvero particolare. Un certo Fredward, infatti, ha provato a immaginare i tre starter più iconici dell'immaginario Pokémon, Charmander, Bulbasaur e Squirtle, qualora esistessero veramente.

L'epico risultato in questione, che potete ammirare in calce alla notizia, ritrae dunque i buffi mostriciattoli in 3D, con uno stile vagamente simile alla computer grafica. Per rendere il tutto più reale, inoltre, l'artista si è ispirato ai dinosauri, dando alla rappresentazione artistica un sentore di realismo. L'illustrazione è stata notevolmente apprezzata dai fan, come dimostrano le migliaia di manifestazioni positive allegate alla foto originale.

E voi, invece, cosa ne pensate di questa straordinaria fan-art, vi piace? Fatecelo sapere, come di consueto, con un commento nell'apposito riquadro qua sotto. Ma a proposito della nuova serie animata, recentemente ripresa dopo un lungo periodo di pausa, sapevate che un leak sembra aver svelato il nuovo Pokémon di Go?

Quanto è interessante?
2