Pokémon: le origini di Gyarados radicate in un affascinante proverbio

Pokémon: le origini di Gyarados radicate in un affascinante proverbio
di

Pokémon è uno dei franchise più in voga in tutto il mondo, merito soprattutto di produzioni videoludiche e televisive legate alle straordinarie avventure dei buffi mostriciattoli. Eppure, queste particolari creature hanno origine proprio dalla mitologia e dalla cultura orientale e occidentale.

Il mondo dei Pocket Monsters, infatti, non è fatto unicamente di merchandising e da carte dal valore di 50.000 dollari, bensì anche da riferimenti al mondo culturale, seppur questi passino la maggior parte delle volte in secondo piano. Ma a proposito di curiosità inerenti al franchise, sapevate che i Pokémon avevano originariamente un altro nome?

Ad ogni modo, recentemente, il solito Dr. Lava's Lost Pokemon ha voluto condividere tramite il proprio profilo Twitter una particolare curiosità in merito a Gyarados, l'evoluzione diretta del buffo Magikarp. In particolare, l'appassionato ha rivelato che le origini del Pokémon in questione si ritrovano in un antico proverbio cinese legato alla Porta del Drago, un cancello dal quale è possibile ottenere il dono dell'immortalità.

Esso, infatti, consiste nel tentativo delle carpe di nuotare con forza contro corrente per scavalcare la cascata lungo il Fiume Giallo. Solo le carpe più temerarie e caparbie possono superare l'ostacolo della cascata e oltrepassare la mitica porta per trasformarsi in mitici e immortali draghi. E voi, invece, conoscevate questo particolare aneddoto? Fatecelo sapere, come di consueto, con un commento qua sotto.

Quanto è interessante?
2