Pokémon: la serie animata aveva già introdotto il concept del Gigamax

Pokémon: la serie animata aveva già introdotto il concept del Gigamax
di

I giochi di ottava generazione dei mostriciattoli tascabili, Pokémon Spada e Scudo, hanno introdotto la nuova meccanica del Gigamax, in grado di accrescere a dismisura le dimensioni del proprio compagno di battaglie.

Ovviamente anche la serie animata ha ripreso questa meccanica nella sua ultima stagione, ma in realtà la sua introduzione risale ai primi anni di trasmissione. Infatti, il misterioso fenomeno che induce una crescita improvvisa al Pokémon di turno, fu presentato per la prima volta nell'episodio "Mystery at the Lighthouse".

Durante la puntata in questione, Ash e i suoi compagni di avventure si dirigono ai piedi di un faro, avvolto da una folta coltre nebbiosa; pochi istanti dopo, davanti a loro si presenta un enorme Dragonite dalle dimensioni titaniche.

Ma questa non è l'unica occasione in cui la serie ha affrontato questo strano fenomeno; nella puntata "Tentacool e Tentacruel", diversi Pokémon come Magikarp, Gulpin, Mantine hanno visto uno sviluppo anomalo delle proprie fattezze

Ciononostante, solo nei titoli di ottava generazione abbiamo avuto una spiegazione logica di questo processo, innescato dal potere del leggendario Eternatus. Sfortunatamente i giochi non hanno approfondito granché la lore dietro a questa creatura, ma l'ipotesi più probabile - considerato anche il suo aspetto peculiare - è che provenga dal multiverso delle Ultracreature.

I due allenatori più forte dell'anime di Pokémon Esplorazioni si scontreranno nel prossimo episodio. Pokémon Esplorazioni: un leak sembra aver svelato il nuovo mostriciattolo di GO.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1