Pokémon: svelate le origini del leggendario Rayquaza

Pokémon: svelate le origini del leggendario Rayquaza
di

L'universo dei Pokémon si è costruito su una solida tradizione di creature originali e leggendarie, che hanno preso in prestito alcuni elementi dal mondo della mitologia e della sfera del divino. Non è un caso che dietro le origini dei Pokémon più straordinari ci siano radici più profonde e affascinanti.

Mentre l'anime si prepara ad affrontare il ritorno di Lugia, in rete i fan continuano ad analizzare il mastodontico immaginario dei Pokémon. Tramite il proprio profilo Twitter, un fan, un certo Dr. Lava's Lost Pokemon, ha raccontato le origini del leggendario Rayquaza, essere potentissimo e territoriale nonché mascotte dell'omonimo gioco del franchise "Smeraldo". Secondo un'analogia, inoltre, pare che sia stato proprio l'enorme drago a prevenire la distruzione della Terra dal conflitto tra Kyogre e Groudon.

Ad ogni modo, anche Rayquaza pone le sue origini nella mitologia, in particolare nelle leggende mesoamericane, più comunemente azteche, con la figura di Quetzalcoatl, il Serpente Piumato (personaggio tra l'altro presente anche nell'anime di Miss Kobayashi's Dragon Maid). Secondo la leggenda, infatti, Quetzalcoatl è responsabile di aver creato i confini tra cielo e terra, allo stesso modo di come ha allontanato Kyogre e Groudon.

E voi, invece, cosa ne pensate di questa interessante analogia? Fatecelo sapere, come di consueto, con un commento nell'apposito riquadro qua sotto. Ma a proposito dei Pokémon, conoscevate la storia dell'episodio 38 che rischiava di cancellare il franchise?

Quanto è interessante?
3