Pokémon TCG, nuovo scossone al metagame: la rotazione del formato standard si avvicina

Pokémon TCG, nuovo scossone al metagame: la rotazione del formato standard si avvicina
di

Il 2023 sarà l'anno di Pokémon Scarlatto e Violetto anche nel gioco di carte collezionabili: con l'arrivo di ben tre espansioni programmato nella prima metà dell'anno, però, The Pokémon Company ha confermato l'imminente rotazione dei set per il formato standard, fornendoci anche una data entro la quale essa verrà completata.

Nello specifico, il nuovo ciclo del formato standard inizierà il 14 aprile 2023, ovvero nel giorno di apertura dei Pokémon International Championships Europe di Londra, e sarà valido per tutti gli eventi di persona legati a Play! Pokémon. La rotazione dei set digitali del TCG Pokémon Live, invece, avverrà con un paio di settimane di anticipo, a partire dal 30 marzo 2023.

La rotazione renderà impossibile l'utilizzo di tutte le carte con la lettera "D" come proprio regulation mark (la lettera si trova nell'angolo in basso a sinistra della carta, come potete vedere dall'immagine riportata in calce a questa notizia), mentre resteranno valide le carte con regulation mark E ed F, oltre che con qualsiasi altra lettera successiva che verrà utilizzata nei prossimi mesi. La prossima rotazione, che dovrebbe avvenire nel 2024, potrebbe portare ad ulteriori cambiamenti, pensionando anche alcuni set più recenti.

Il regulation mark D riguarda i primi set di espansione di Spada e Scudo, le cui carte non potranno più essere utilizzate negli eventi ufficiali dedicati al TCG Pokémon. Come sempre, la scelta di permettere l'utilizzo dei set più recenti risponde a una precisa politica di The Pokémon Company, volta a mantenere costantemente aggiornato il metagame, garantendo un grande impatto per ogni set in uscita, e al contempo a non legare le mani a chi progetta le nuove espansioni, imponendo ai designer di fare i conti con gli effetti di carte vecchie magari di diversi anni.

Vi ricordiamo inoltre che potrete utilizzare anche carte più vecchie di quelle con regulation mark E ed F a patto che esse siano state ristampate in una delle espansioni più recenti e considerate "legali" nel formato standard del gioco di carte collezionabili. Infine, il formato espanso non riceverà alcun cambiamento nel 2023, perciò potrete usare al suo interno qualsiasi carta rilasciata da Bianco e Nero in poi.

Pokémon TCG, nuovo scossone al metagame: la rotazione del formato standard si avvicina