Pokémon: vedremo mai il padre di Ash? Ecco una vecchia promessa del regista

Pokémon: vedremo mai il padre di Ash? Ecco una vecchia promessa del regista
di

Tra i tanti misteri che necessitano tuttora di una risposta in merito all'immaginario dei Pokémon c'è né uno in particolare che da decine di anni è privo di una risposta, ovvero l'identità del padre di Ash. Tra le numerose teorie che lo riguardano spicca un'intervista del 2008 al regista della prima serie che ha risposto a una domanda sull'argomento.

Il franchise dei Pocket Monsters gode di una storia lunga e travagliata che, nonostante i tentativi degli autori, è sempre rimasta ancorata ad Ash come protagonista. All'epoca, infatti, Takeshi Shudo voleva sostituire il personaggio con un protagonista più maturo, idea che comunque non venne mai accolta dallo staff. In merito al tentativo degli autori di sostituire Ash, o eventualmente farlo crescere, spicca un'intervista del 2008 al regista delle prima serie e di numerosi film del brand, nonché collaboratore presso altri progetti inerenti al franchise seppur non sotto la sua direzione, Masamitsu Hidaka.

Il director, dunque, avrebbe risposto a una domanda in merito al misterioso padre di Ash. Hidataka rispose nominando prima il nonno del protagonista, un grande Allenatore che girò il mondo in lungo e largo tanto tempo fa. Questa sete di avventura spinse il figlio, nonché il futuro papà di Ash, a intraprendere il medesimo percorso. Dopodiché, il regista aggiunse che il genitore del protagonista sarebbe apparso soltanto quando lo staff avrebbe preso la decisione di "far crescere" Ash come protagonista. Il director, infatti, ha rivelato che non è escluso che suo padre possa apparire all'interno dell'anime un giorno.

Ad oggi non abbiamo ancora novità di alcun tipo, in quanto i profitti di The Pokémon Company non lasciano presagire una svolta narrativa tanto importante. Ad ogni modo, siamo certi che un giorno, magari in occasione di un film, riusciremo finalmente a fare la conoscenza di questo misterioso personaggio. E voi, invece, cosa ne pensate di queste dichiarazione? Fatecelo sapere, come di consueto, con un commento qua sotto.

FONTE: pokebeach
Quanto è interessante?
3