Che poteri ha Yhwach? Un'analisi dell'antagonista finale di Bleach

Che poteri ha Yhwach? Un'analisi dell'antagonista finale di Bleach
di

A meno di un mese dalla pubblicazione dell’anime di Bleach targato nuovamente studio Pierrot, e che adatterà il finale del manga di Tite Kubo con la trasposizione della saga della Guerra Millenaria , andiamo ad affrontare un’analisi dettagliata sulle capacità del leader del Wandenreich rispondendo alla domanda: che poteri ha Yhwach?

Nato più di duemila anni prima della narrazione, Yhwach si è mostrato sin da subito come un essere incredibilmente potente. Sebbene sia nato senza la possibilità di usare i cinque sensi, infatti, l’antagonista era in grado di guarire chiunque lo toccasse.

Inoltre, Yhwach può trasferire frammenti della sua anima in altri corpi, abilità straordinaria che lo rende di fatto il creatore dei Quincy, e allo stesso tempo la destinazione delle loro anime e dei loro poteri quando muoiono. Yhwach, quindi, continua ad accumulare potenza ogniqualvolta una sua creazione muore.

Yhwach è, ovviamente, in grado di utilizzare tutte le tecniche condivise dai Quincy, dall'arma di Reishi, che nel suo caso prende la forma di una spada dadao, fino al Blut e ai suoi vari potenziamenti difensivi, passando per l’arco spirituale Heilig Bogen. Oltre a queste nell’arsenale di tecniche padroneggiate da Yhwach ne possiamo individuare quattro, uniche quanto pericolose.

Partiamo dalla Auswählen, grazie alla quale riesce a riacquisire i propri poteri dopo 990 anni assorbendoli dai Quincy. Poi troviamo la Hirenkyaku, che dona a Yhwach una velocità a dir poco straordinaria, permettendogli di cogliere di sorpresa gli avversari, o di raggiungerli in pochi istanti. Il Sankt Altar è uno dei migliori assi nella manica di Yhwach, in quanto gli permette di rubare i poteri all’avversario attraverso la manifestazione di cinque sfere di energia disposte in modo da ricreare il simbolo dei Quincy.

Infine, come tecnica più iconica e devastante legata al personaggio di Yhwach, abbiamo The Almighty. L’inquietante manifestazione di più iridi e pupille nei suoi occhi, permette al villain di prevedere, e persino alterare e influenzare in base ai propri interessi, varie diramazioni del futuro. Riassumendo i poteri di Yhwach consistono nelle tecniche peculiari dei Quincy, e capacità straordinarie che lo rendono, a tutti gli effetti, il personaggio più potente di Bleach.

Quanto è interessante?
3