Powers of X rivela l'identità di un X-Men misterioso

Powers of X rivela l'identità di un X-Men misterioso
di

La Marvel ha rilanciato il franchise di X-Men di recente creando due nuove linee intitolate Powers of X e House of X. Le due nuove collane, in uscita alternata, stanno ricostruendo tutto l'universo mutante e abbiamo già potuto presagire un futuro oscuro per gli X-Men. Con Powers of X numero 2, ci addentriamo ancor di più nella storia di Hickman.

I creatori Jonathan Hickman, R.B. Silva e Marte Gracia hanno rivelato finalmente cosa resta degli X-Men 100 anni nel futuro, in un momento denominato "La guerra". In Powers of X numero 2 ritorna un misterioso mutante a forma di albero, con un ruolo chiave nel volume uno. Questi si scopre essere un sottoposto di Apocalisse, tornato per fare il suo debutto da leader, ma questa creatura albero in realtà è Kraoka stesso che ha preso il corpo del deceduto Doug Ramsey, alias Cypher.

Ramsey è stato già visto in House of X numero 1 insieme al genio mutante Sage e dovrebbe essere riuscito lì a creare un linguaggio e un codice lavorando con il network Krakoa. Anche se il nome di Cypher non è mai stato esplicitamente menzionato in questo numero, Krakoa menziona un personaggio mutante con un'ottima capacità comunicativa, facendo capire a quale membro dei New Mutants si riferiva.

Quindi i dubbi su questo personaggio albero sono stati finalmente risolti, con alcuni dei fan che pensavano addirittura potesse trattarsi di Groot. Hickman ha in mente progetti ambiziosi per gli X-Men che sfoggerà nei prossimi numeri di House of X e Powers of X.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
1