Problemi per Lupin III The First, il film esce e crescono le denunce per furto

Problemi per Lupin III The First, il film esce e crescono le denunce per furto
di

Al buon debutto di Lupin III The First nei cinema giapponesi ha seguito una seconda settimana decisamente complessa, visto quanto riportato in giornata da diversi siti di informazione. Il lungometraggio infatti, sembrerebbe aver provocato un preoccupante aumento delle denunce per furto in gioiellerie e gallerie d'arte.

Specifichiamo innanzitutto che la pellicola di Takashi Yamazaki non è ancora al centro di alcuna polemica, anche se qualche piccola lamentela sui social si è, di fatti, verificata.

In Giappone comunque, secondo quanto riportato dai colleghi italiani de Il Fatto Quotidiano, sarebbe scoppiata una sorta di "Lupin mania" e alcuni fan si sarebbero riversati per le strade di Tokyo vestiti come i loro beniamini. Secondo la stessa testata, dallo scorso 6 dicembre ad oggi sarebbero anche aumentate le denunce per furto e si sarebbe verificato un inquietante tentativo di intrusione al MOMAT (National Museum of Modern Art di Tokyo).

Lo scorso 8 settembre nella Terra del Sol Levante si verificò un altro episodio simile: un quarantenne di nome Masafumi Hijikata infatti, derubò un convenience store utilizzando una Walther P38, rivelando successivamente che fu proprio la sua passione per Lupin a convincerlo ad acquistare l'arma.

E voi cosa ne pensate? Potrebbe esserci un collegamento tra le due cose? Fateci sapere la vostra lasciando un commento nel riquadro sottostante! Nel caso in cui non l'aveste ancora fatto poi, non perdete l'occasione per dare un'occhiata al trailer di lancio di Lupin III The First.

Quanto è interessante?
3