I progetti scartati per gli X-Men di Rick Remender

I progetti scartati per gli X-Men di Rick Remender
di

Prima che abbandonasse la Marvel Comics per seguire i suoi progetti alla Image Comics, Rick Remender era in procinto di scrivere una serie per i mutanti chiamata "Extraordinary X-Men" poi abbandonata. Lo scrittore condivide, in questi giorni, i suoi progetti.

Tramite un post sul social network Twitter, Rick Remender ci dice che i suoi progetti per la serie si concentravano specialmente su tre personaggi chiave: Jean Grey (la versione proveniente dal passato richiamata da Bestia insieme ai giovani Ciclope, Uomo Ghiaccio e Angelo), Fantomex e il professor Xavier. Remender scrive "Ho giusto trovato i miei interi due anni dei piani per la bibbia X, quando dovevo prendere quei libri. Non li aprivo da quando ho lasciato (la Marvel Comics) nel 2014. Era davvero Fantomex, Jean e Professor X centrica. Il cattivo era Mastermind. Non riuscivo a digerire la storia degli Inumani. C'est la vie".

Ma a cosa si riferisce Remender con "la storia degli Inumani?". A causa dei diritti cinematografici degli X-Men in mano alla Fox, si vociferava che la Marvel volesse soppiantare i mutanti con gli Inumani, di cui possedevano invece i diritti. A causa dello scarso riscontro del pubblico (non bisogna certo ricordare che gli X-Men sono personaggi amatissimi da tutti) e dei diritti cinematografici di nuovo in mano alla Marvel e Disney, gli X-Men sono tornati in auge e grazie allo scrittore Jonathan Hickman e Dawn of X stanno tornando ad avere molto successo.

Come potrebbe avere successo la nuova serie del giovane Cable.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1