Eri è la protagonista di una commovente scena nell'ultimo episodio di MHA

Eri è la protagonista di una commovente scena nell'ultimo episodio di MHA
di

Uno dei personaggi fondamentali dell'arco narrativo di My Hero Academia riguardante la Shie Hassaikai, è la piccola Eri, continuamente soggetta a maltrattamenti da parte del terribile Villain Overhaul. Fortunamente Midoriya e i suoi compagni sono stati in grado di salvare la piccola Eri.

Essendo continuamente sottoposta a sfruttamenti, legati al suo peculiare potere da parte di Kai Chisaki per costruire uno specifico tipo di proiettili in grado di annichilire i Quirk avversari, Eri ha smesso di pensare a sé stessa, arrivando a considerare la sua vita senza valore.

Probabilmente questa pressione e tortura psicologica era parte dei trattamenti che Overhaul ha riservato alla piccola, e quindi nonostante sia stata salvata da Deku e dagli altri aspiranti Heroes, Eri sembra essere ancora pesantemente scossa. Nell'ultimo episodio questo aspetto è emerso in una scena che ha conquistato i cuori dei fan dell'opera di Horikoshi.

Su richiesta della stessa Eri, Midoriya e Mirio vanno a trovarla in ospedale, tenuta lì sia per il suo Quirk fuori controllo sia per una riabilitazione in seguito agli eventi visti nella prima parte della quarta stagione, che sembra aver perso la capacità di sorridere. Potete vedere la commovente e devastante scena nel post in fondo alla pagina.

Attualmente Eri si trova ancora bloccata in ospedale ma sappiamo che Deku vuole invitarla all'imminente Festival Culturale, dove sicuramente potrà divertirsi e vivere finalmente momenti di felicità.

FONTE: Comicbook.com
Quanto è interessante?
2