Punisher, addio all'iconico logo del teschio nella nuova serie Marvel Comics

Punisher, addio all'iconico logo del teschio nella nuova serie Marvel Comics
di

Frank Castle guadagna una nuova serie limitata Marvel Comics. "Punisher", questo il titolo della serie in 13 numeri, punta a riscrivere la storia del Punitore andando a scavare nel suo passato per portare il personaggio verso un futuro inedito. La prima novità è rappresentata sicuramente dall'abbandono dell'iconico logo del teschio di Punisher.

Nella preview del primo numero vediamo infatti Frank Castle indossare una divisa con un logo differente rispetto a quello storico, talmente radicato nella cultura pop da comparire, ad esempio, anche sulla maglietta indossata da Zerocalcare nella sua serie animata (qui la nostra recensione di Strappare lungo i bordi).

La decisione di cambiare il logo del teschio di Punisher deriva probabilmente dalla volontà di Marvel di prendere le distanze da quella fetta di forze armate americane particolarmente violente che negli ultimi anni hanno adottato lo stemma del Punitore come loro simbolo. In passato, anche Gerry Conway, creatore di Punisher si è scagliato contro l'uso del teschio da parte dei poliziotti violenti.

La nuova serie limitata Punisher, scritta da Jason Aaron e illustrata da Jesùs Saiz e Paul Azaceta, prenderà il via a Marzo 2022. "Scrivendo il Punitore nel corso degli anni, sono rimasto affascinato dal personaggio di Frank Castle", dichiara Aaron. "Quali momenti l'hanno reso il Punitore, già prima di quel fatidico giorno al parco? E quanto in là può spingersi per vincere la guerra che ha consumato la sua vita? Spoiler: tanto in là quanto necessario".

In calce, oltre alla cover di Punisher #1 disegnata da Jesùs Saiz, trovate anche due pagine della preview, che offrono un primo sguardo al nuovo logo del Punitore.

FONTE: marvel
Quanto è interessante?
2
The Punisher ComicThe Punisher ComicThe Punisher Comic