Quando Stephen King ringraziò Miller di non aver fatto morire Batman

Quando Stephen King ringraziò Miller di non aver fatto morire Batman
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Oggi è il Batman Day, quella giornata dell'anno che coincide con il compleanno dell'Uomo Pipistrello. Quest'anno, nel 2019, Batman compie ben ottant'anni e di conseguenza è periodo di festa per tutti gli amanti del personaggio, con tanti fan alla ricerca del modo migliore per omaggiare il Cavaliere Oscuro. Ma anche gli autori fanno la loro parte.

La leggenda dei fumetti Rob Liefeld ha approfittato del Batman Day per condividere uno dei momenti più importanti della storia editoriale dell'Uomo Pipistrello. C'è stato un periodo nella sua carriera in cui Batman non ebbe molta fortuna, e c'era un personaggio che si dispiaceva molto di questo: Stephen King. Il famosissimo romanziere però trovò speranza in "Il Ritorno del Cavaliere Oscuro", epica storia scritta da Frank Miller e che riportò all'attenzione di tutti il personaggio. Proprio per questo, King spedì diverse lettere a Miller.

Rob Liefeld ha riportato sul suo account Twitter un estratto di queste lettere con King che scrisse quanto segue: "Dalla cancellazione del poco apprezzabile show di Batman nel 1982, Batman ha vissuto in un mondo di ombre, e non come personaggio ma come figura editoriale. C'era un tempo in cui analizzavo con attenzione le notizie ogni metà mese, sicuro che il Crociato con Mantello sarebbe sparito, fatto scivolare semplicemente nell'oscurità insieme ad altre creazioni prima di lui come J'onn J'onnz, Manhunter da Marte, Plastic Man, The Blackhawks, Captain Marvel e Turok figlio della pietra prima di lui".

Come proseguirà King nella lettera, per sua fortuna poté smettere di preoccuparsi grazie a Il Ritorno del Cavaliere Oscuro della DC Comics, probabilmente "uno dei migliori capolavori fumettistici mai pubblicati su edizione popolare e che assicurò a Batman un successo continuo. Per me fu sia un grosso sollievo che un grande piacere", scrisse King.

Il Ritorno del Cavaliere Oscuro è sicuramente tra le cinque storie dedicate a Batman più belli e di risalto.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
6